Il sistema ipotecario ridotto a principii generali e consequenziali per modo di istituzioni elementari: cento dissertazioni, Volume 3

Couverture
 

Pages sélectionnées

Table des matières

Expressions et termes fréquents

Fréquemment cités

Page 784 - ... stesse iscrizioni, situati nella stessa o in diverse giurisdizioni di tribunali civili, alienati per un solo e medesimo prezzo o per prezzi distinti e separati, aggregati o non aggregati alla stessa tenuta, il prezzo di ciascun immobile assoggettato a particolari e separate iscrizioni sarà dichiarato nella notificazione dal nuovo proprietario, ragguagliato sul prezzo totale espresso nel titolo.
Page 172 - Se l'atto di alienazione non è trascritto, non potrà l' acquirente impugnare le iscrizioni che venissero fatte sui medesimi fondi, sia per titoli o diritti anteriori, sia per titoli o diritti posteriori allo stesso atto ; salvo il di lui regresso contro l'alienante a termini di ragione.
Page 132 - Quando la prima nota non esistesse più nelle mani dell'iscrivente, dovrà il conservatore verificare nel suo registro la prima iscrizione, di cui nelle note suddette si enuncierà sempre la data. Una delle due note si riterrà dal conservatore per inserirne il tenore nel suo registro : l'altra sarà rimessa...
Page 437 - Per gli altri frutti non pagati nelle scadenze rispettive dovranno farsi iscrizioni particolari, che avranno effetto dalla loro data. 182. Ha inoltre diritto il creditore di essere collocato nello stesso grado del credito principale quanto alle spese della iscrizione, ed a quelle fatte per procurarsi i documenti necessari a comprovare il suo credito, per la loro produzione, e per ottenere, quando occorra, la sentenza di condanna. Gap. Vili. — Della trascrizione. 1 83. Gli atti di vendita o alienazione...
Page 265 - Le spese della iscrizione sono a carico dei debitori quando non vi sia patto in contrario. Quelle però, che riguardano la iscrizione delle ipoteche legali sopra i beni de' tutori, curatori od altri amministratori, sono a carico del patrimonio amministrato.
Page 776 - Il compratore al pubblico incanto è tenuto di restituire all'acquirente o donatario, cui fu tolto il possesso, i pagamenti legittimi fatti a causa del suo contratto , e le spese della trascrizione e della denunzia ai creditori. Sarà inoltre tenuto , a termini di ragione , di pagare le spese ed i miglioramenti che il compratore o donatario avesse fatti sul fondo , sino al montare del maggior valore che ne fosse derivato. § 214.
Page 132 - ... e vi unirà due altre note contenenti le stesse indicazioni che si richiedono dal § 142, dichiarando, in fine di esse, che intende confermare e rinnovare la originaria iscrizione. Quando la prima nota non esistesse...
Page 264 - L'atto pubblico della cessione del credito e della ipoteca iscritta ; sia che riguardi la intiera somma, od una parte di essa, attribuisce diritto al cessionario di chiedere che la iscrizione venga trasferita in suo favore per la quantità della somma ceduta. Sarà tenuto il conservatore, sulla semplice dimanda del cessionario, che dovrà esibirgli l'atto pubblico, di eseguire il trasferimento mediante annotazione nel registro, ove o iscritta la ipoteca. L...
Page 754 - Essa si promuove avanti il tribunale nella cui giurisdizione esiste il luogo principule della tenuta, o, in mancanza di luogo principale, dove si trova la parte dei beni che produce il maggior reddito , secondo la matrice del ruolo.
Page 812 - ... 211. Qualora debba procedersi alla vendita per incanto, questa si eseguirà con le regole che saranno prescritte dalle leggi di procedura intorno alle vendite giudiziali. L* incanto avrà luogo sul prezzo convenuto o valutato,, con l'aumento del decimo.

Informations bibliographiques